spiccavolo google+ spiccavolo twitter spiccavolo pinterest spiccavoloinstagram spiccavolo facebook

leggi anche:

Se non sei il fidanzato di Beyoncé che interrompe il concerto e riceve la proposta di matrimonio sul palco o dell’atleta He Zi che subito dopo la premiazione alle Olimpiadi riceve la proposta di matrimonio in mondovisione...

Se hai poca fantasia e non sai come pronunciare la famosa formula “mi vuoi sposare?
Oppure vuoi che la famosa domanda faccia parte di una sorpresa alla tua fidanzata, ecco alcuni suggerimenti e spunti.

Ricordi
La proposta di matrimonio oltre al essere un modo carino di chiedere alla tua lei di diventare la tua compagna per tutta la vita può essere un’occasione per rivivere insieme alcuni momenti: la prima passeggiata, il luogo del vostro primo bacio, la località dove avete trascorso la prima vacanza insieme.
Se vi siete conosciuti nel mondo virtuale, in chat o sui social, un computer potrebbe essere l’escamotage simpatico per far arrivare alla vostra lei la fatidica domanda: “mi vuoi sposare?”

Esserci o non esserci
Molte sorprese necessitano della presenza dell’uomo, altre no, oppure può apparire in una seconda fase.
Ad esempio volete farle ricevere sul posto di lavoro fiori, cioccolatini, cartoline, poesie d’amore fino ad arrivare ai palloncini? A noi della Spiccavolo piace l’idea di un bouquet di palloncini di piccola misura con all’interno l’anello e la scritta “mi vuoi sposare?”

Cibo
Un valido alleato quando si vuole chiedere alla propria fidanzata di sposarti è il cibo.
Cucinarle un dolce e scrivere la domanda con la decorazione, mettere l’anello all’interno di un cubetto di ghiaccio da aggiungere al vostro aperitivo, farsi preparare dalla vostra pasticceria di fiducia qualche biscotto della fortuna all’interno del quale inserire anello e bigliettino: il perfetto dessert per una cenetta romantica!
Ordinare durante una cena romantica una bottiglia di champagne sul cui collo avrete legato l’anello... oppure, ispirati da Beautiful, far trovare alla vostra fidanzata l’anello nel bicchiere: come Brooke resterà sbalordita!!!

Le più gettonate
Se già da tempo parli di matrimonio con la tua fidanzata e quindi la sorpresa potrebbe risultare a metà, si può decidere per una proposta meno scenografica. Tra le proposte standard può esserci la cenetta intima in un bel posto romantico magari con la complicità di un cameriere o del personale di sala si può far trovare l’anello in un luogo qualsiasi o magari sul vassoio della colazione a letto.
Altri optano per la più classica e diretta delle opzioni: mettersi in ginocchio davanti alla tua lei infilandole l’anello al dito!!

Gioco
Con l’aiuto di familiari ed amici si può organizzare una caccia al tesoro che porterà da voi la vostra fidanzata: creare bigliettini ove scrivere di volta in volta indicazioni precise da seguire e che la condurranno verso altri bigliettini fino a quello finale che svelerà il punto esatto della vera sorpresa: tu in ginocchio che l’attendi con l’anello tra le mani e pronto a chiederle “mi vuoi sposare?”
Oppure creare un cruciverba, un rebus o altro e fare in modo che abbia come soluzione finale la frase: “mi vuoi sposare?”


calendarioSETTEMBRE 2016


E tu? Hai già ricevuto la proposta di matrimonio?
Vuoi raccontarcela? Scrivi a Manuela@spiccavolo.com