logo spiccavolo spiccavolo google+ spiccavolo twitter spiccavolo pinterest spiccavoloinstagram spiccavolo facebook

 Il giorno delle nostre nozze tutto deve essere perfetto, e allora non ci resta che organizzare ogni singolo dettaglio e fare in modo che nulla accada di ciò che non abbiamo preventivato.
Eppure qualcosa sfugge al nostro controllo: il tempo!
"Oh Signore, fa che quel giorno non piova!!"

Un incubo ci assale: svegliarci il giorno del matrimonio e scoprire che PIOVE!!!
Possiamo farci prendere dal nervoso, urlare, piangere, ma tutto è inutile, non si possono rimandare le nozze, e siccome questo è il nostro giorno godiamocelo al massimo e non facciamoci scoraggiare da quattro gocce o... da un nubifragio!!

Per fortuna siamo previdenti e non abbiamo dimenticato di predisporre il famoso piano B.

Ecco quindi i suggerimenti di Spiccavolo per le nozze in caso di pioggia:

- Se il ricevimento è all'aperto prevedete un luogo dove rifugiarvi, verificate per tempo che la location abbia la sala interna libera per ogni evenienza. Se invece state organizzando in un parco o sulla spiaggia, contattate un'azienda della zona che si occupa di allestire tensostrutture. Potete mettervi d'accordo e confermare solo alcuni giorni prima del matrimonio se le previsioni del tempo non vi tranquillizzano, oppure fare installare una struttura protettiva in ogni caso sotto la quale predisporre i tavoli.

- Gli accessori sono fondamentali. Organizzatevi con degli ombrelli, magari delle forme particolari, bianchi o colorati, necessari a proteggervi dall'acqua ma che diverranno parte della senografia delle vostre foto di nozze, quindi non dimenticate di restare in tema con le vostre nozze. Valutate anche l'idea di indossare stivali di gomma che renderanno uniche le foto che scatterete quel giorno e vi permetteranno di spostarvi con comodità e senza rovinare le scarpe da cerimonia. Addirittura può essere utile un impermeabile per gli spostamenti e prevedere dei simpatici poncho per gli ospiti.

- Fate attenzione a strascichi e veli troppo lunghi, che possono inzupparsi, infangarsi e diventare anche pesantissimi! Incaricate un'amica o una damigella a tenerli su quando siete all'aperto.

- Se vi sarete rivolti a un bravo make-up artist non avrete problemi con il trucco a contatto con acqua e umidità.

- Chiedete per tempo al vostro fotografo se sarà in grado di gestire o meno il servizio fotografico sotto la pioggia. Anche in questo ci vuole esperienza e professionalità. Scegliete per tempo luoghi che vi permettono di sfruttare le condizioni meteorologiche. Scoprirete che i colori del cielo, le pozzanghere lasciate dal temporale e magari anche l'arrivo di un arcobaleno renderanno magico il ricordo del vostro matrimonio.

Ora vi lascio con una raffica di immagini scovate sul web di "sposi bagnati"... si può dire che sono anche "sposi fortunati"?

calendarioLUGLIO 2017


                                                         info Spiccavolo